01:37 29 Aprile 2017
    Poliziotti ucraini

    Ucraina: a Leopoli un episodio di estrema crudeltà

    © Sputnik. Natalia Seliverstova
    Mondo
    URL abbreviato
    0 95209

    Un agente di polizia legato al carro e trascinato per 13 km

    Nella regione di Leopoli, in Ucraina, un poliziotto è stato ucciso con estrema crudeltà. L'uomo è stato legato ad un carro tirato dai cavalli e trascinato per 13 km. L'ha comunicato l'ufficio stampa della polizia.

    Il crimine è stato denunciato il 18 aprile da un abitante locale che aveva visto passare un carro tirato da due cavalli, da sotto il quale sporgeva il corpo di una persona.

    Successivamente la polizia ha trovato una giacca insanguinata. In una delle tasche c'era la tessera di capitano di polizia. Lungo il percorso del carro sono stati rinvenuti anche dei frammenti del corpo umano.

    Si è saputo che la vittima è stata trascinata per 13 km. Le persone sospettate di questo crimine sono già state fermate. Secondo le prime ricostruzioni, il poliziotto aveva cercato di fermare una rissa tra due uomini, provocando però la rabbia di entrambi i litiganti che l'hanno legato al carro e trascinato per 13 chilometri. Il poliziotto è stato anche più volte colpito alla testa con un tubo di metallo.

    Correlati:

    Poroshenko: gli omicidi del giornalista e dell’ex deputato sono una provocazione
    Tags:
    Crudeltà, Omicidio
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik