03:10 30 Aprile 2017
    Militanti di ISIS

    L'Iran accusa gli Stati Uniti di fornire armi e denaro ad ISIS

    © AFP 2017/ Tauseef Mustafa
    Mondo
    URL abbreviato
    0 905160

    Il capo di Stato Maggiore delle forze armate dell'Iran, il generale Hassan Firouzabadi, ha affermato che gli Stati Uniti e l'Unione Europea devono lottare contro il terrorismo internazionale e non fornire armi ed "enormi quantità di denaro" allo Stato Islamico (ISIS).

    Gli aerei da guerra statunitensi effettuano voli regolari negli aeroporti, controllati dai combattenti dello "Stato Islamico" (ISIS) e forniscono ai ribelli armi, denaro e cibo, scrive "Farsnews" con riferimento alle dichiarazioni del capo di Stato Maggiore delle forze armate dell'Iran, il generale Hassan Firouzabadi.

    "Abbiamo ricevuto segnalazioni secondo cui gli aerei americani atterrano negli aeroporti controllati da ISIS,"

    — ha dichiarato Hassan Firouzabadi.

    "Gli Stati Uniti non dovrebbero né fornire armi né finanziare ISIS, poi dovrebbero chiedere scusa e dire che lo hanno fatto per errore. Gli americani dicono di voler combattere ISIS, eppure non abbiamo visto misure concrete, ma solo operazioni di ricognizione e di intelligence,"

    — ha detto il generale iraniano.

     

     

    Tags:
    Sicurezza, Terrorismo, Esercito, ISIS, USA, Iran
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik