01:36 21 Settembre 2017
Roma+ 11°C
Mosca+ 8°C
    Il giornalista Oles Buzina

    L'UNESCO esorta Kiev ad indagare l'assassinio del giornalista d'opposizione Oles Buzina

    © Foto:
    Mondo
    URL abbreviato
    0 15171

    L'UNESCO condanna l'omicidio a Kiev del famoso giornalista ucraino d'opposizione Oles Buzina. Verrà sepolto il 19 aprile al cimitero Berkovetskaya della capitale ucraina.

    Il direttore generale dell'UNESCO Irina Bokova ha condannato l'assassinio a Kiev del giornalista d'opposizione Oles Buzina ed ha esortato le autorità a condurre un'indagine rapida ed approfondita.

    Giovedì presso la sua casa a Kiev è stato ucciso il noto giornalista ucraino Oles Buzina, che scriveva per il sito RIA.RU. Buzina verrà sepolto il 19 aprile al cimitero Berkovetskaya di Kiev.

    "Condanno l'assassinio di Oles Buzina. I giornalisti dovrebbero essere in grado di svolgere la loro professione in sicurezza, senza temere per la propria vita. L'intera società soffre ogni volta che un giornalista viene messo a tacere… Le autorità dovrebbero compiere ogni sforzo per chiarire le circostanze dell'omicidio," — vengono citate sul sito dell'organizzazione le parole della Bokova.

     

     

    Tags:
    Giustizia, giornalisti, Omicidio giornalista, Omicidio, Unesco, Irina Bokova, Oles Buzina, Ucraina
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik