02:41 28 Luglio 2017
Roma+ 24°C
Mosca+ 18°C
    Esercitazioni NATO

    In Lituania iniziate le esercitazioni militari internazionali NATO “Fire Thunder”

    © REUTERS/ Franciszek Mazur/Agencja Gazeta
    Mondo
    URL abbreviato
    0 616010

    Le esercitazioni internazionali della NATO “Fire Thunder”, che coinvolgono gli obici semoventi da 155 millimetri delle forze armate USA “Paladin M109A6” sono iniziate in Lituania, ha riferito l'establishment della difesa di Vilnius. Le manovre dureranno fino al 24 aprile.

    Nelle manovre che si svolgono in 2 poligoni di tiro, partecipano circa 450 soldati di Lituania, Polonia, Portogallo e Stati Uniti. Come evidenziato dal ministero della Difesa della Lituania, ogni anno nelle esercitazioni "Fire Thunder", che si svolgono per la terza volta, coinvolgono sempre più alleati della NATO.

    "Per la prima volta gli alleati americani sono venuti in Lituania con i cannoni semoventi. Per i soldati lituani le nuove manovre congiunte saranno una nuova esperienza,"

    — hanno sottolineato nel ministero della Difesa.

    Durante le manovre è in programma l'elaborazione di azioni comuni, nonché bombardamenti dagli obici.

    In precedenza la NATO aveva segnalato un incremento dell'attività dell'Aviazione russa, in particolare sul Mar Baltico. Il comandante delle forze aeree russe, il generale Viktor Bondarev, ha definito tali accuse un'esca per la stampa ideata per distrarre l'attenzione dell'opinione pubblica dal rafforzamento della NATO verso i confini della Russia.

     

     

    Tags:
    Difesa, Sicurezza, esercitazioni, Il Ministero della Difesa, Esercito, NATO, Viktor Bondarev, Lituania, Polonia, Portogallo, USA, Russia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik