09:10 26 Marzo 2017
    Patriarca Kirill

    I cristiani ortodossi celebrano la Pasqua

    © Sputnik. Sergey Pyatakov
    Mondo
    URL abbreviato
    0 19940

    Il primate della Chiesa Ortodossa russa ha porto gli auguri a tutti i fedeli in occasione della Risurrezione di Cristo, desiderando per tutti "forza d'animo e fermezza nella fede, pace e gioia per il Signore che ha sconfitto la morte."

    I fedeli ortodossi celebrano oggi la principale festa cristiana: la Pasqua o Resurrezione di Cristo. Il Patriarca di Mosca e di tutte le Russie Kirill nella notte tra sabato e domenica ha celebrato la Messa Solenne nella cattedrale principale della Russia, la chiesa di Cristo Salvatore, situata nella capitale russa. Alla celebrazione liturgica erano presenti il presidente russo Vladimir Putin e il primo ministro Dmitry Medvedev.

    Nel tradizionale messaggio pasquale al clero e ai fedeli del Patriarca Kirill, si afferma che il Signore ha esortato la gente "a muoversi verso un amore militante, caratterizzato dal servizio disinteressato verso gli altri."

    "Se questa legge della vita, che così chiaramente è stato rappresentata ed espressa nella vita terrena del Salvatore, diventerà propria della maggioranza, la gente sarà davvero felice. Servendo gli altri, si acquista di più rispetto a quello che si perde: il Signore stesso entra poi nel suo cuore e cambia la vita umana attraverso la comunione della Grazia Divina,"

    — si afferma nel messaggio.

    Nelle principali festività religiose della cristianità, Natale e Pasqua, nella Cattedrale di Cristo Salvatore tradizionalmente si riuniscono 5 mila persone.

     

     

    Tags:
    Religione, Società, Cattedrale di Cristo Salvatore, Pasqua, Festa, Chiesa Ortodossa, Dmitry Medvedev, Vladimir Putin, Patriarca Kirill, Mosca, Russia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik