14:39 20 Luglio 2017
Roma+ 28°C
Mosca+ 21°C
    Il governo degli Stati Uniti ha iniziato a tracciare le telefonate degli americani durante il mandato di Bill Clinton

    USA tracciarono miliardi di telefonate già prima del 11/9

    © Sputnik. Grigoriy Sisoev
    Mondo
    URL abbreviato
    139017

    A diffondere la notizia è stato il quotidiano americano USA Today, che ha rivelato i particolari sul monitoraggio di milioni di telefonate, operato dall'antidroga americana diversi anni prima dell'undici settembre 2001.

    Il governo degli Stati Uniti ha iniziato a tracciare le telefonate degli americani durante il mandato di Bill Clinton, ben prima dell'attacco al World Trade Center e del mandato di George W. Bush.

    Sarebbero infatti miliardi le telefonate collezionate dal Drug Enforcement Administration, l'antidroga americana, che con la collaborazione del Dipartimento di Giustizia ha nel corso di oltre un decennio archiviato le comunicazioni partite dagli Stati Uniti verso 116 diversi paesi del mondo, legati in qualche modo al traffico di sostanza stupefacenti.

    L'operazione, come raccontato dal quotidiano americano in queste ore, ha rappresentato una sorta di modello di riferimento per il mastodontico sistema di sorveglianza di massa successivamente approntato dal NSA e portato alla luce dalle rivelazioni dell'ex tecnico della CIA Edward Snowden.

     

     

    Correlati:

    USA: un poliziotto uccide afroamericano disarmato
    Russia, Europa e Usa si uniscano contro la jihad
    Tags:
    World Trade Center, Bill Clinton, USA
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik