17:03 24 Marzo 2017
    Generale Petr Pavel, Repubblica Ceca

    Capo dello Stato maggiore dell’esercito ceco: Russia è una minaccia al mondo

    © Foto: 7th Army Joint Multinational Training Command
    Mondo
    URL abbreviato
    0 674122

    In un’intervista rilasciata oggi all’agenzia ceca ČTK, il capo dello Stato maggiore dell’esercito della Repubblica Ceca, generale Petr Pavel, ha dichiarato che le principali minacce mondiali sono la Federazione Russa e lo “Stato islamico”.

    Il generale ceco ha rilevato che la Russia e gli islamisti rappresentano un pericolo in senso ampio della parola e non solo dal punto di vista militare. In prospettiva i rischi più gravi sono legati all'evolutazione della situazione economica e sociale nel mondo, dovuta ai cambiamenti demografici. Altri pericoli derivano dai cambiamenti climatici e dal crescente deficit delle risorse idriche e alimenari.

    Pavel ha detto che le autorità della Russia stanno portando avanti una politica "alquanto presuntuosa". Il generale teme che i dirigenti russi cerchino di ridare alla Russia l'influenza internazionale che aveva nel passato. In questo caso, ha detto Pavel, la Russia potrebbe andare molto lontano.

    Per quanto riguarda la sfera militare, il capo dello Stato maggiore dell'esercito ceco crede che un'altra minaccia globale sia la proliferazione dell'estremismo islamico che sta portando al consolidamento delle posizioni dello "Stato islamico". L'influenza di ISIS sta crescendo non solo nel "califfato" creato in Iraq e Siria, ma anche in altri paesi islamici dall'Africa settentrionale all'Afghanistan e, in parte, anche in Europa.

    Correlati:

    Isis sotto il naso, ma si teme minaccia russa
    Per la Russia il rafforzamento ad est della NATO minaccia la sicurezza europea
    Tags:
    Minaccia, Petr Pavel, Repubblica Ceca
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik