13:17 23 Marzo 2017
    Immagini di distruzioni  nel campo di rifugio palestinese a Yarmouk. Damasco.

    Hamas risponde all'ISIS: arresti nella striscia di Gaza

    © AFP 2017/ Stringer
    Mondo
    URL abbreviato
    0 44170

    La reazione palestinese al massacro in corso a Yarmouk: decine di arresti di sostenitori salafiti del califfato fermate a Gaza Arresti anche tra gli imam che avevano espresso appoggio all'azione del califfato.

    Una vasta operazione di polizia contro i sostenitori del califfato nella striscia di Gaza. Sarebbe questa la reazione di Hamas alla notizia del massacro di palestinesi nel campo profughi siriano di Yarmouk, in corso da giorni. A riferirlo è stato questa mattina il quotidiano panarabo Al Quds al Arabi, citando fonti di sicurezza palestinese.

    "Gli arresti riguardano numerosi esponenti e sostenitori della corrente salafita jihadista che avevano firmato comunicati a sostegno dell'Isis e approvato quanto sta avvenendo a Yarmouk"

    E' quanto riferito dalla fonte citata dal giornale, che ha dato notizia di molti arresti tra fiancheggiatori e simpatizzanti del califfato, compresi diversi imam, che nelle moschee di Gaza avevano in queste settimane appoggiato pubblicamente l'operato dell'ISIS in Siria e Iraq.

    Ieri invece visita ufficiale di una delegazione dell'OLP a Damasco. Il leader dell'organizzazione per la liberazione della Palestina, Ahmed Majdalani è stato infatti ricevuto dal viceministro degli Esteri siriano Faisal Moqdad che ha confermato ""la determinazione della Siria e dell'Olp a combattere il terrorismo".

    Al termine dell'incontro è stato lo stesso Majdalani a sottolineare la disponibilità mostrata da Damasco. "Con l'eccezione di un intervento diretto dell'esercito — ha detto il leader OLP — le autorità siriane sono disposte a sostenere con tutti i mezzi, compresi quelli militari, i combattenti palestinesi".

    Correlati:

    ISIS respinta da Yarmuk
    Isis sotto il naso, ma si teme minaccia russa
    Tags:
    califfato, operazione speciale, ISIS, OLP, Iraq, Siria
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik