22:45 25 Marzo 2017
    Recinto di un carcere segreto in Polonia

    Polonia sta creando un sistema di videosorveglianza del confine con la Russia

    © Foto: Getty Images
    Mondo
    URL abbreviato
    0 523311

    6 torri per “monitorare” la frontiera

    La Polonia intende installare 6 torri d'osservazione lungo il confine con la Russia. L'ufficio stampa della Guardia di frontiera del voivodato della Varmia-Masuria ha informato che le torri saranno erette entro il mese di maggio.

    Le torri saranno attrezzati con sistemi di videosorveglianza. Il portavoce della Guardia di frontiera della Varmia-Masuria ha spiegato che i sistemi di videosorveglianza saranno usati per il monitoragio della frontiera. I dati rilevati dal sistema saranno trasmessi alle divisioni regionali della Guardia di frontiera. Le torri, che avranno l'altezza da 35 a 50 metri e saranno dislocate a distanza diversa dalla linea di confine, entreranno in funzione entro il mese di maggio dopo i collaudi.

    La frontiera terrestre tra Russia e Polonia è lunga più di 200 km. Nel 2014 è stata varcata da 3,2 milioni di polacchi e da 3,3 milioni di cittadini russi.

    Correlati:

    La Polonia teme una guerra ibrida e si arma
    “L'Unione Europea deve porre fine alla russofobia di Polonia e Lituania”
    Tags:
    Videsorveglianza frontiera, Polonia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik