10:49 23 Luglio 2017
Roma+ 27°C
Mosca+ 16°C
    James Baker, ex Segretario di Stato USA

    Ex Segretario di Stato USA: Russia deve essere integrata nella NATO

    © AFP 2017/ Ronny Hartmann
    Mondo
    URL abbreviato
    0 826310

    “Washington doveva invitare la Russia nella NATO subito dopo la fine della guerra fredda”

    L'ha dichiarato l'ex Segretario di Stato USA James Baker in un'intervista al canale CNN.

    "Noi e i nostri alleati in Europa dobbiamo trovare un modo per riportare la Russia nella comunità delle nazioni, — ha rilevato Baker. — Dopo la fine della guerra fredda e la sparizione dell'Unione Sovietica dovevamo trovare un modo per consentire alla Russia di entrare nella NATO".

    "Dovevamo trattare la Russia come abbiamo trattato la Germania e il Giappone dopo la Seconda guerra mondiale, cioè darle una possibilità di diventare parte della comunità internazionale, integrarla nella squadra. Ma così non è stato", — ha osservato l'ex Segretario di Stato.

    Secondo Baker, dopo la disintegrazione dell'URSS, gli USA hanno avuto ottimi rapporti con la Russia sia ai tempi di Boris Eltsin, sia con la presidenza di Vladimir Putin, ma adesso questi rapporti sono praticamente tornati allo stato in cui si trovavano 40 anni fa.    

    Correlati:

    La Nato e la militarizzazione dei social media
    Mentre la Nato gioca alla Guerra fredda, l’Italia ci rimette
    Tags:
    Russia, NATO, James Baker, USA
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik