02:37 27 Luglio 2017
Roma+ 22°C
Mosca+ 22°C
    In Nigeria le elezioni più sofferte della storia non sono ancora finite

    Nigeria, il musulmano Buhari verso la vittoria

    © REUTERS/ Akintunde Akinleye
    Mondo
    URL abbreviato
    0 7610

    Elezioni funestate dagli attentati di Boko Haram e dal rischio brogli. Spoglio arrivato al 75%, in testa lo sfidante ed ex presidente Muhammadu Buhari.

    Le elezioni più sofferte della storia nigeriana non sono ancora finite. A due giorni dal convulso voto, che deciderà chi sarà il nuovo presidente e rinnoverà l'assemblea legislativa, dopo interruzioni ed attentati, è ancora in corso lo spoglio delle schede.

    Il generale Muhammadu Buhari è in testa alle elezioni presidenziali in Nigeria. A tre quarti dello scrutinio dei voti, lo sfidante, già presidente del paese negli anni della ditttura, con oltre 11 milioni preferenze, stacca di 2 milioni di voti il presidente uscente Goodluck Jonathan.

    Risultato tuttavia ancora incerto, dovendosi scrutinare ancora i voti di molte sezioni del sud del paese, a maggioranza cattolica e tradizionalmente vicino a Jonathan. DI ieri intanto la notizia delle manifestazioni spontanee a Port Hancourt, proprio nel sud della Nigeria, dove migliaia di donne appartenenti al All Progressive Congress di Buhari sono scese in piazza per chiedere l'annullamento del voto nel Rivers State a causa di presunte irregolarità.

    Accuse queste in queste ore sono state rispedite al mittente dal comitato elettorale del People's Democratic Party di Jonathan che, a sua volta, ha dichiarato nella notte illegittimi i risultati di molte regioni del nord, che hanno visto la vittoria schiacciante di Buhari, in quanto sarebbero state caratterizzati da pratiche illegali.

    La commissione nigeriana per i diritti umani intanto ha reso noto ieri che sarebbero 50 le persone che hanno perso la vita nel corso dei radi portati dai miliziani di Boko Haram, ma non solo, nel corso di questa tornata elettorale. Principalmente presi di mira gli uffici elettorali del nordest, regione sotto assedio jihadista da oltre 1 anno.

    Correlati:

    Nigeria al voto, combattimenti in corso a nordest
    Nigeria, Boko Haram rapisce centinaia di donne e bambini
    Tags:
    voto, elezioni presidenziali, Muhammadu Buhari, Goodluck Jonathan, Nigeria
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik