09:26 12 Dicembre 2017
Roma+ 16°C
Mosca-1°C
    Un`altra esecuzione feroce effettuata da ISIS

    Orrore ISIS, il jihadista bambino che assiste il boia

    Twitter
    Mondo
    URL abbreviato
    0 0 0

    Diffuso il video della decapitazione di otto uomini, in cui un bambino arma la mano del boia prima delle esecuzioni. Europol: da ISIS 100mila messaggi twitter al giorno.

    Non si ferma la macabra propaganda del califfato. Un video diffuso nella giornata di ieri mostra una decapitazione di massa, con la partecipazione attiva di un bambino, che consegna le armi ai boia prima dell'uccisione di otto persone in Siria.

    A riferirlo è stato Site, agenzia specializzata nel monitoraggio dell'attività jihadista sul web. La notizia dell'esecuzione degli otto uomini è stata poi confermata nella serata dalla tv iraniana Press TV, che ha specificato che le vittime sono otto soldati dell'esercito regolare siriano.

    Nel video, della durata di 4 minuti, si vede un uomo in tunica marrone che dopo i proclami di morte contro l'intero esercito siriano ed il presidente Assad, per la prima volta immortalato in un fotogramma di un video ISIS. Successivamente l'immagine si allarga ed entra in scena il bambino, intento a servire agli esecutori materiali dei detenuti, in tuta arancione stile Guantanamo, i coltelli per la decapitazione.

    Intanto è di ieri l'allarme lanciato dall'Europol sull'attività di propaganda e reclutamento online del califfato. Intervistato dalla britannica BBC, è stato Rob Wainright a farlo, dichiarando che i sostenitori della jihad inviano oltre 100mila messaggi twitter al giorno. Il direttore dell'Europol ha poi sottolineato la necessità di politiche più stringenti da parte dei fornitori di servizi internet ed una maggiore collaborazione con le aziende che operano sul web. "L'ISIS ha il controllo di oltre 50mila account twitter in tutto il mondo — ha affermato Wainright — praticamente impossibili da controllare tutti. Per questo è fondamentali la collaborazione dei providers".

    Correlati:

    Identificato Jihad John, il boia dell'ISIS
    L'ISIS usa bombe al cloro in Iraq
    Tags:
    bambino, califfato, boia, Europol, ISIS, Siria
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik