18:33 24 Luglio 2017
Roma+ 29°C
Mosca+ 23°C
    Rottami aereo presidenziale polacco, Smolensk

    La Polonia accusa 2 controllori di volo russi per lo schianto dell'aereo presidenziale a Smolensk

    © Sputnik. Oleg Mineev
    Mondo
    URL abbreviato
    0 803111

    La magistratura polacca mette nel registro degli indagati 2 controllori di volo russi dell'aeroporto di Smolensk nell'ambito dell'inchiesta sull'incidente dell'aereo presidenziale, in cui è rimasto ucciso l'allora capo di Stato polacco Lech Kaczynski.

    Varsavia, i funerali delle vittime dello schianto di Smolensk
    © Sputnik. Igor Zarembo
    Varsavia, i funerali delle vittime dello schianto di Smolensk
    La Procura Generale militare polacca ha ufficialmente incriminato 2 controllori di volo dell'aeroporto di Smolensk nell'inchiesta sul disastro aereo in cui è rimasto ucciso il presidente polacco i, ha riferito oggi l'ufficio stampa della Procura.

    "Sono stati incriminati 2 ispettori di volo russi per inadempimento dei propri doveri prima dell'incidente. Abbiamo intenzione di sentirli in qualità di indagati,"

    — ha detto in una conferenza stampa oggi a Varsavia il portavoce della Procura Generale militare della Polonia, il procuratore Ireneusz Szeląg.

    Correlati:

    La Polonia teme una guerra ibrida e si arma
    Tags:
    Giustizia, Aereo, Incidente, Lech Kaczynski, Polonia, Russia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik