13:16 23 Marzo 2017
    Nato

    La Nato inizia le esercitazioni in Romania

    NATO
    Mondo
    URL abbreviato
    0 785311

    Partiti 200 paracadutisti dalla base USA di Vicenza

    Stars and Stripes, quotidiano al servizio della comunità militare degli Stati Uniti, riporta l'inizio dell'operazione ‘Atlantic Response sud'.

    Il tenente generale Ben Hodges, comandante di US Army in Europa, ha riferito che duecento paracadutisti della 173° Brigata Airborne, provenienti dalla base militare USA di Vicenza in Italia, sono giunti sui campi di addestramento in Romania orientale, dove si eserciteranno  con una forza di terra rumena per un mese. 

    L'operazione militare segna l'espansione ufficiale nell'Europa sud-orientale di una campagna per rassicurare gli alleati preoccupati per le "intenzioni" della Russia. 

    Il programma prevede esercitazioni anche serie in Bulgaria e in Georgia, paese non ancora membro dell'Alleanza Atlantica.

    Ben Hodges, comandante dell'Esercito USA in Europa
    © Sputnik.
    Ben Hodges, comandante dell'Esercito USA in Europa

    Proprio mentre la Camera dei rappresentanti degli Stati Uniti d'America approva una risoluzione a favore dell'invio di armi letali all'Ucraina, secondo Hodges, quest'operazione dimostra che la Nato è oggi in grado di muovere le forze rapidamente in risposta ad una crisi. 

    Quest'operazione — dichiara Hodges — "è una grande e importante mossa che l'esercito deve essere in grado di fare, una forte rassicurazione " verso le minacce di attacco nucleare della Russia che utilizza "un linguaggio sconsiderato".

     

     

    Tags:
    Marines, Esercito, Romania
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik