12:35 22 Luglio 2017
Roma+ 30°C
Mosca+ 19°C
    Jens Stoltenberg, segretario generale della NATO (foto d'archivio)

    NATO: Russia ha usato esercitazioni come copetura per inviare truppe in Crimea

    © REUTERS/ Hazir Reka
    Mondo
    URL abbreviato
    0 1355132

    Stoltenberg: rispondiamo ingrandendo le forze

    Il Segretario generale della NATO Jens Stoltenberg si è detto preoccupato dalla prassi delle esercitazioni improvvise delle truppe russe che stanno diventano sempre più frequenti. Secondo Stoltenberg, le ultime esercitazioni sono state intraprese per mascherare l'invio di truppe in Crimea.

    "È particolarmente importante il fatto che loro (Russia) svolgono sempre più spesso esercitazioni improvvise che non contribuiscono alla prevedibilità e alla trasparenza. Hanno usato le esercitazioni improvvise come copertura per inviare truppe in Crimea", — ha detto il Segretario della NATO.

    Stoltenberg ha aggiunto che l'alleanza risponde "ingrandendo le truppe, raddoppiando le forze di pronto intervento, creando centri di comando in 6 paesi dell'Europa orientale, nonché attraverso l'allargamento della nostra presenza e una maggiore frequenza delle esercitazioni". A sua detta, la Russia "ha investito molto per assicurarsi delle nuove possibilità in campo della difesa, ha aumentato il numero di esercitazioni delle truppe ed è pronta a usare le truppe non solo a scopo di esercitazione, ma anche per cambiare le frontiere e annettere territori di altri Stati".

    Il 24 marzo il portavoce del presidente della Russia, Dmitry Peskov, ha dichiarato che non esiste alcun legame tra le esercitazioni improvvise delle truppe russe e l'intensificazione dell'attività della NATO in Europa orientale.

    Peskov ha anche detto che per il Ministero della Difesa della Russia la verifica del grado di addestramento delle truppe è una prassi di routine che non dipende dal deterioramento della situazione internazionale.    

    Il neo segretario della NATO aveva visitato l'Italia a febbraio ribadendo il ruolo centrale dell'Alleanza Atlantica in Europa nella conferenza stampa congiunta con il premier Renzi. 

    Correlati:

    La Nato prepara il più grande rafforzamento della difesa dalla fine della guerra fredda
    La NATO ai confini della Russia: Lavrov promette una risposta adeguata
    Tags:
    Esercitazioni truppe, Jens Stoltenberg, segretario generale della Nato, Europa, Russia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik