18:39 24 Luglio 2017
Roma+ 29°C
Mosca+ 23°C
    Soldati ucraini

    Rapporto sui crimini di guerra dei soldati ucraini nel Donbass verrà presentato all'ONU

    © AP Photo/ Ivan Sekretarev
    Mondo
    URL abbreviato
    0 441100

    Dopo aver racconto le testimonianze di diverse persone arrestate dalle forze di sicurezza ucraine nel Donbass, la Russia presenterà il rapporto sugli abusi e torture perpetrate dagli uomini di Kiev all'ONU.

    Gli autori del rapporto "Crimini di guerra delle forze di sicurezza ucraine: la tortura e i trattamenti disumani" hanno intenzione di presentare il loro lavoro in seno al Consiglio per i Diritti Umani delle Nazioni Unite, ha dichiarato oggi il vice segretario della Camera Civica della Federazione Russa e il presidente del Consiglio pubblico russo per la cooperazione internazionale e la diplomazia pubblica della Camera Civica Sergej Ordzhonikidze.

    I dati del rapporto sono stati raccolti dal 25 agosto 2014 al 20 gennaio 2015 e sono stati ricavati dalle interviste e testimonianze di circa 200 persone finite nelle mani delle forze di sicurezza ucraine.

    Ordzhonikidze ha aggiunto che non si tratta dell'ultimo rapporto. "Finché ci sono violazioni dei diritti umani, ci batteremo e cercheremo di costringere i governi a smettere di sostenere regimi criminali", — ha rilevato.

    A sua volta il presidente della Camera Civica della Federazione Russa per lo sviluppo della diplomazia pubblica e il sostegno dei russi all'estero Elena Sutormina ha aggiunto che i dati del rapporto saranno presentati a Ginevra alla sessione delle Nazioni Unite già la prossima settimana.

    Tags:
    Diritti Umani, Torture, Crimini di guerra, ONU, Esercito, Ucraina, Russia, Donbass
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik