14:56 17 Dicembre 2017
Roma+ 11°C
Mosca+ 3°C
    Combattenti dello Stato Islamico sventolano la loro bandiera su un velivolo nemico alla base di Tabqa, a Raqqa, Syria.

    L'ISIS usa bombe al cloro in Iraq

    © AP Photo/ Raqqa Media Center
    Mondo
    URL abbreviato
    0 0 0

    La conferma da fonti militari irachene dopo le immagini rivelate della BBC.

    I miliziani dell'ISIS starebbero usando bombe al cloro fabbricate artigianalmente. Nei loro assalti, come documentato da immagini della BBC, le bombe al cloro rilasciano una nube arancione, ritenuta particolarmente tossica dagli esperti. Come confermato da Haider Taher, ufficiale del nucleo artificieri iracheno intervistato dall'emittente britannica, il fumo innescato da questo tipo di bombe se inalato può creare gravi danni polmonari, anche se la funzione è principalmente psicologica: "il fumo arancione emanato dall'esplosione semina il panico tra la gente — sostiene Taher che ha ripreso personalmente alcuni attacchi a base di bombe al cloro — e fa avvertire maggiormente la sensazione di stordimento e la mancanza d'aria nei polmoni per qualche minuto". 

    Tags:
    Bomba, ISIS
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik