15:21 23 Marzo 2017
    Il Ministro degli Esteri russo Serghej Lavrov e Il Segretario Generale di NATO Jens Stoltenberg

    Trattato CFE: Nato delusa dalla decisione di Mosca

    © Foto: Russian Foreign Ministry
    Mondo
    URL abbreviato
    0 671101

    Il Segretario generale della NATO Jens Stoltenberg ha dichiarato che l’Alleanza è delusa dalla decisione di Mosca si sospendere la partecipazione al Gruppo consultivo per il Trattato sulle forze convenzionali in Europa (CFE).

    "Siamo delusi dalla decisione della Russia di sospendere la partecipazione al lavoro del gruppo. Le consultazioni sulla riduzione degli armamenti sono importanti", — ha detto Stoltenberg.

    Martedì la Russia ha deciso di sospendere la  sua partecipazione al lavoro del gruppo consulativo per il Trattato CFE. D'ora in poi gli interessi di Mosca saranno rappresentati dalla Bielorussia.

    In novembre il ministro degli Esteri della Russia Sergej Lavrov aveva dichiarato che la Russia non intende ritornare al Trattato sulle armi convenzionali in Europa, in quanto è un trattato "morto".

    Correlati:

    La NATO ai confini della Russia: Lavrov promette una risposta adeguata
    La Nato aumenta la presenza nell'est europeo come difesa da Mosca
    Tags:
    Trattato di forza armate convenzionali, NATO, Jens Stoltenberg, segretario generale della Nato, Sergej Lavrov, Russia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik