22:48 25 Marzo 2017
    Andriy Lysenko

    Kiev annuncia solo un ritiro “parziale” delle armi pesanti nel Donbass

    © Sputnik. Alexandr Maksimenko
    Mondo
    URL abbreviato
    0 62945

    Le forze di sicurezza ucraine hanno dichiarato che al momento non ritireranno tutte le armi pesanti dalla linea del fronte nel Donbass, in violazione degli accordi di Minsk, in quanto non hanno la conferma del ritiro dei mezzi delle forze filorusse.

    I militari ucraini hanno dichiarato di non poter lasciare completamente "scoperta la linea del fronte" nel Donbass come concordato negli accordi di Minsk nell'ambito del ritiro delle armi pesanti, in quanto non hanno la certezza del ritiro dei mezzi delle milizie della Novorossiya, ha riferito in una conferenza stampa il portavoce dell'operazione antiterrorismo di Kiev nel Donbass Andriy Lysenko.

    "La parte ucraina ha completato 4 fasi del ritiro delle armi pesanti sotto la supervisione degli osservatori dell'OSCE, ci aspettiamo che l'altra parte in conflitto faccia la stessa cosa, ma non abbiamo ancora ricevuto conferme sul fatto che anche il nemico ha ritirato le armi pesanti. Pertanto non lasceremo la linea del fronte completamente e aspetteremo che il nemico dimostri davvero di aver ritirato gli armamenti,"- ha detto Lysenko.

    In precedenza le autorità di Donetsk (DNR) e Lugansk (LNR) avevano già annunciato il ritiro delle armi pesanti e il trasferimento delle corrispondenti informazioni ai rappresentanti OSCE.

    Tags:
    Armi, Pace, accordi di Minsk, Esercito, OSCE, Andriy Lysenko, Donbass, Ucraina
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik