14:21 11 Dicembre 2017
Roma+ 16°C
Mosca+ 1°C
    Le forze speciali ucraine Berkut a Kiev

    “CyberBerkut” gli hacker sconfiggono i soldati ucraini

    © East News/ Niels Ackermann/Rezo.ch/Polaris
    Mondo
    URL abbreviato
    0 61

    Gli attivisti di “CyberBerkut” dichiarano di aver hackerato il server del Ministero della Politica dell’Informazione dell’Ucraina.

    "Noi di CyberBerkut, quando abbiamo saputo che il nuovo Ministero della Politica dell'Informazione dell'Ucraina ha iniziato a creare le sue "truppe mediatiche", pensavamo di trovare un degno avversario, capace di sfidarci. Ci siamo subito registrati sul server delle truppe mediatiche sperando di essere incaricati di effettuare una qualche operazione ingegnosa a più mosse", — si legge sul comunicato pubblicato dal sito del gruppo.

    Gli attivisti comunicano di aver "catturato" tutti gli utenti internet, compreso il ministro della Politica dell'Informazione ucraino Yuri Stez.

    "CyberBerkut" è un gruppo di attivisti creato dopo lo scioglimento di "Berkut", reparto speciale della polizia ucraina. Fino ad oggi restano anonimi, ma si posizionano come un gruppo di hacker che "sta aiutando l'Ucraina a salvaguardare la sua indipendenza di fronte all'aggressione armata da parte dell'Occidente, pronto a sostenere il governo neonazista".

    Correlati:

    L'Ucraina continua a costruire il muro alla frontiera con la Russia
    Vince il titolo di “Miss Germania 2015” Olga Hoffmann, bellezza di origine ucraina
    Tags:
    Il Ministero della Politica dell`Informazione, Berkut, Polizia, Ucraina
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik