18:53 11 Agosto 2020
Mondo
URL abbreviato
0 03
Seguici su

In Iraq i combattenti dello “Stato islamico” hanno raso al suolo le rovine dell’antica città assira di Nimrud. Lo comunica su Facebook il Ministero delle Antichità iracheno.

Secondo il ministero, per la distruzione della città sono stati usati dei mezzi pesanti. Non si esclude però che l'antica città assira non solo sia stata distrutta, ma anche saccheggiata.

"Mi dispiace, ma sapevamo che sarebbe andata così. Vogliono annientare il patrimonio dell'Iraq" — tale è stato il commento dell'archeologo iracheno Abdulamir Hamdani. Il prossimo bersaglio, egli ha aggiunto, sarà certamente Hatra.

Hatra è un'antica città nel Governatorato di Ninawa, costruita 2000 anni fa e inclusa dall'UNESCO nella lista del Patrimonio dell'Umanità.

In precedenza su Internet era comparso un video in cui i terroristi dello "Stato islamico" distruggono statue antiche custodite presso il museo della città irachena di Mosul.

Correlati:

Estremisti ISIS distruggono preziose opere d’arte
Libia, Isis circondato a Derna
Tags:
opere d`arte, distruzione, ISIS, Iraq
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook