09:00 08 Dicembre 2016
    Ministro della Difesa della Russia Shoygu

    Russia e Egitto firmano protocollo di cooperazione militare

    © Sputnik. Evgeny Biyatov
    Mondo
    URL abbreviato
    0 41630

    L’ufficio stampa del ministero della Difesa della Russia ha informato che Russia e Egitto hanno firmato un protocollo intergovernativo sulla cooperazione militare e un Regolamento che stabilisce le modalità di lavoro della Commissione bilaterale per la cooperazione tecnico-militare.

    È stato firmato anche il protocollo della prima riunione della Commissione russo-egiziana per la cooperazione tecnico-militare, tenutasi mercoledì e presieduta dal ministro della Difesa della Russia Sergey Shoygu e dal ministro della Difesa e dell'Industria Militare egiziano Sedki Sobhi Sayyid Ahmed.

    Un portavoce del ministero della Difesa ha comunicato che "durante la riunione della Commissione le parti hanno riassunto i risultati della cooperazione tecnico-militare nel 2014, tracciando le prospettive di cooperazione in questo settore per l'anno 2015".

    La visita in Russia del ministro della Difesa e dell'Industria Militare dell'Egitto, colonello generale Sobhi, che è anche presidente del Consiglio militare superiore, si concluderà il 5 marzo.

    Correlati:

    Ungheria impone velo di segretezza sul contratto nucleare con la Russia
    La senatrice Paola De Pin: Il dialogo con la Russia è necessario
    Tags:
    Sergey Shoygu, Egitto, Russia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik

    Top stories

    • Donald Trump

      Il Wall Street Journal vede come futuro Segretario di Stato USA, il Cavaliere dell’odine russo dell’Amicizia e dirigente di Exxon Mobil Rex Tillerson. Come segnala la testata, egli ha sempre collaborato con successo con Vladimir Putin ed è schierato apertamente contro le sanzioni alla Russia.

      4777
    • Militari dell'esercito della Libia

      All’insaputa del pubblico a fine novembre si è recato a Mosca il comandante dell’apparato militare libico Khalifa Belqasim Haftar dove è stato ricevuto dal ministero degli Esteri, dal ministero della Difesa e dal Consiglio di sicurezza.

      51409
    • Un venditore al mercato Berkat di Grozny

      - 70%, non è una percentuale di voto, ma quella del calo dell'export italiano in Russia negli ultimi tre anni. Dati di Ernesto Ferlenghi, presidente di Confindustria Russia, che ora lancia la nuova sfida: restare competitivi cogliendo le opportunità offerte dall'Unione Euroasiatica.

      101739
    • Referendum costituzionale in Italia

      Si discettava, prima del voto, su chi sarebbe stato il vero vincitore del referendum qualora avesse vinto il “no”. Ebbene, tutti i partiti, e nessuno, hanno vinto perché il fronte degli oppositori alla riforma è stato così numeroso e variegato che chiunque voglia intestarsi il successo commette un atto di appropriazione indebita.

      81312
    • Vladimir Putin

      Mi piacerebbe viaggiare per il mondo, ha detto il presidente Vladimir Putin nel corso di una visita ad una fonderia a Chelyabinsk. La domanda è stata rivolta a Putin da uno degli operai.

      323555
    • Per Renzi, se questa legge elettorale non passa è l'idea stessa di Pd come motore del cambiamento dell'Italia che viene meno”.

      Si respira un’euforia trasversale nel fronte del No, dopo la schiacciante vittoria riportata nel referendum del 4 dicembre.

      374697