08:59 08 Dicembre 2016
    miniera Donetsk esplosione

    Gas esplode in una miniera di Donetsk

    © REUTERS/ Baz Ratner
    Mondo
    URL abbreviato
    0 144 0 0

    Un’esplosione di gas è avvenuta oggi nella miniera Zasyadko a Donetsk.

    Il sindacato autonomo dei minatori dell'Ucraina comunica che al momento dell'esplosione nella miniera si trovavano 207 persone. 160 minatori sono riusciti a salvarsi, gli altri sono considerati dispersi. Al momento il sindacato ha confermato la morte di 1 persona.

    Lo speaker della Rada Suprema dell'Ucraina Vladmir Groisman ha parlato di 32 morti, ma è stato smentito dal Ministero della Protezione Civile della Repubblica popolare di Donetsk.

    Secondo i dati della Protezione Civile e del sindacato minatori, l'esplosione non è stata causata dai bombardamenti, bensì da una fuga di gas.

    Zasyadko è una miniera di carbone nel rione Kievsky della città di Donetsk. In questo momento è l'unica miniera di Donetsk dove l'estrazione continua.

    Correlati:

    Esercito di Kiev conferma: tregua generalmente osservata
    Kiev dichiara di essere nella fase finale del ritiro delle armi
    Tags:
    Donetsk
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik

    Top stories

    • Donald Trump

      Il Wall Street Journal vede come futuro Segretario di Stato USA, il Cavaliere dell’odine russo dell’Amicizia e dirigente di Exxon Mobil Rex Tillerson. Come segnala la testata, egli ha sempre collaborato con successo con Vladimir Putin ed è schierato apertamente contro le sanzioni alla Russia.

      4777
    • Militari dell'esercito della Libia

      All’insaputa del pubblico a fine novembre si è recato a Mosca il comandante dell’apparato militare libico Khalifa Belqasim Haftar dove è stato ricevuto dal ministero degli Esteri, dal ministero della Difesa e dal Consiglio di sicurezza.

      51406
    • Un venditore al mercato Berkat di Grozny

      - 70%, non è una percentuale di voto, ma quella del calo dell'export italiano in Russia negli ultimi tre anni. Dati di Ernesto Ferlenghi, presidente di Confindustria Russia, che ora lancia la nuova sfida: restare competitivi cogliendo le opportunità offerte dall'Unione Euroasiatica.

      101738
    • Referendum costituzionale in Italia

      Si discettava, prima del voto, su chi sarebbe stato il vero vincitore del referendum qualora avesse vinto il “no”. Ebbene, tutti i partiti, e nessuno, hanno vinto perché il fronte degli oppositori alla riforma è stato così numeroso e variegato che chiunque voglia intestarsi il successo commette un atto di appropriazione indebita.

      81312
    • Vladimir Putin

      Mi piacerebbe viaggiare per il mondo, ha detto il presidente Vladimir Putin nel corso di una visita ad una fonderia a Chelyabinsk. La domanda è stata rivolta a Putin da uno degli operai.

      323554
    • Per Renzi, se questa legge elettorale non passa è l'idea stessa di Pd come motore del cambiamento dell'Italia che viene meno”.

      Si respira un’euforia trasversale nel fronte del No, dopo la schiacciante vittoria riportata nel referendum del 4 dicembre.

      374697