13:11 23 Marzo 2017
    soldato ucraino

    Esercito di Kiev conferma: tregua generalmente osservata

    © REUTERS/ Gleb Garanich
    Mondo
    URL abbreviato
    0 104 0 0

    L’esercito dell’Ucraina comunica che il cessate il fuoco nel Donbass è generalmente osservato dalle milizie.

    "Attuando gli accordi di Minsk, l'avversario sta generalmente osservando il regime del cessate il fuoco. Al tempo stesso alcune bande continuano a sparare contro le nostre postazioni dai territori dell'Ucraina che temporaneamente non controlliamo, usando in prevalenza armi leggere", dice il comunicato dell'ufficio stampa delle truppe pubblicato su Facebook.

    Mercoledì il portavoce ufficiale dello Stato maggiore ucraino Vladislav Seleznyov ha dichiarato che 195 militari sono tenuti prigionieri dai miliziani del Donbass, mentre altri 340 sono considerati dispersi.

    Il ministero della difesa dell'autoproclamata Repubblica popolare di Donetsk, da parte sua, ha denunciato 16 attacchi nelle ultime 24 ore da parte dei militari ucraini. Per 8 volte gli ucraini hanno usato i mortai, 3 volte ha sparato l'artiglieria. In altri casi sono stati adoperati cannoni antiaerei e armi leggere.

    In aprile dell'anno scorso le autorità dell'Ucraina hanno cominciato un'operazione di forza nel Donbass contro gli abitanti che non volevano rassegnarsi al colpo di stato. Secondo i dati dell'ONU, il conflitto ha già provocato più di 6000 vittime.

    Correlati:

    Kiev dichiara di essere nella fase finale del ritiro delle armi
    Nel Donbass è vera catastrofe umanitaria
    Tags:
    ONU, Donbass, Donetsk, Ucraina
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik