19:11 25 Febbraio 2017
    Il ministro degli Esteri iraniano Mohammad Javad Zarif

    Trattative con Iran: Teheran dice no a Obama

    © AP Photo/ Ronald Zak
    Mondo
    URL abbreviato
    0 40580

    La proposta del presidente Barack Obama di congelare per 10 anni il programma nucleare dell’Iran non è accettabile, ha dichiarato il ministro degli Esteri di Teheran Mohammad Javad Zarif.

    Secondo il ministro iraniano, le dichiarazioni del presidente degli Stati Uniti sono un elemento della campagna pubblicitaria che ha come obiettivo l'opinione pubblica americana.

    Il ministro ha rilevato che l'Iran non accetterà condizioni "eccessive e prive di logica", ma è disposto a continuare le trattative sul nucleare.

    In un intervista rilasciata in precedenza all'agenzia Reuters, il presidente Obama ha dichiarato che l'accordo definitivo con l'Iran sarà possibile se Teheran deciderà di congelare il suo programma per almeno 10 anni. Secondo Obama, il programma dell'Iran deve restare al suo stato attuale per un numero di anni di "due cifre" per dare la certezza che il paese non dispone di armi nucleari.

    Correlati:

    John Kerry ritiene le sanzioni insufficienti per far cambiare la linea politica di Putin
    Los Angeles, la polizia uccide un senzatetto per strada
    Tags:
    USA, intervista, Agenzia Reuters, Barack Obama, Iran
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik