09:16 26 Marzo 2017
    Debaltsevo

    Secondo l'ONU oltre 6mila vittime nel conflitto ucraino

    © Fotobank.ru/Getty Images/ Andrew Burton
    Mondo
    URL abbreviato
    0 7820

    Nella parte orientale dell'Ucraina le vittime del conflitto sono più di 6mila, mentre circa 15mila sono rimaste ferite, emerge da un rapporto dell'Alto Commissario delle Nazioni Unite per i Diritti Umani.

    Secondo i dati dell'Alto Commissario dell'ONU per i Diritti Umani raccolti in collaborazione con l'Organizzazione Mondiale della Sanità, il 2 marzo il numero delle vittime durante la guerra ucraina ammontava a più di 6mila, tra cui i 298 passeggeri del Boeing malese, mentre circa 14.800 persone sono rimaste ferite.

    Allo stesso tempo all'ONU sottolineano che il numero reale potrebbe essere molto più grande, dal momento che non si è riusciti ad ottenere dati precisi ed accurati.

    Secondo l'ONU, il forte aumento del numero delle vittime è legato ai bombardamenti indiscriminati di zone densamente popolate. Inoltre è stato registrato un aumento dei casi di utlizzo di bombe a grappolo e lanciarazzi.

    Ai primi di febbraio era stato riferito che, secondo le stime dei servizi segreti tedeschi, le vittime del conflitto ucraino potevano essere circa 50mila, numero 10 volte superiore rispetto a quanto riportato nei documenti ufficiali.

    Tags:
    Guerra, ONU, Donbass, Ucraina
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik