09:35 19 Aprile 2021
Mondo
URL abbreviato
0 00
Seguici su

La missione dell’OSCE è giunta nel centro abitato di Elenovka, nei pressi di Donetsk, da dove intende controllare il ritiro delle armi da parte dei miliziani. Lo riferisce lo Stato maggiore delle milizie.

Ieri il portavoce del presidente della Russia, Dmitry Peskov, ha rilevato che sul piano del ritiro delle armi nel Donbass esistono delle difficoltà tecniche.

Secondo Peskov, le milizie di Donetsk, che già stanno ritirando l'artiglieria pesante, hanno chiesto all'OSCE di monitorare il ritiro, ma non hanno avuto risposta positiva.

 

"Tuttavia queste sono difficoltà di natura tecnica, il processo andrà avanti", — ha assicurato il portavoce di Putin.

Correlati:

Ministro Lavrov: atteggiamento di Kiev privo di realismo
Lugansk e la pace che non c’è
Tags:
Dmitry Peskov, Donetsk, Donbass
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook