Multimedia

Le città dei Mondiali: alla scoperta di Saransk

URL abbreviato
0 70
  • Le città dei Mondiali: alla scoperta di Saransk
  • Le città dei Mondiali: alla scoperta di Saransk
  • Le città dei Mondiali: alla scoperta di Saransk
  • Le città dei Mondiali: alla scoperta di Saransk
  • Le città dei Mondiali: alla scoperta di Saransk
  • Le città dei Mondiali: alla scoperta di Saransk
  • Le città dei Mondiali: alla scoperta di Saransk
  • Le città dei Mondiali: alla scoperta di Saransk
  • Le città dei Mondiali: alla scoperta di Saransk
  • Le città dei Mondiali: alla scoperta di Saransk
  • Le città dei Mondiali: alla scoperta di Saransk
  • Le città dei Mondiali: alla scoperta di Saransk
© Sputnik . Alexey Kudenko
Veduta dall'alto del centro di Saransk: in primo piano la cattedrale di san Fyodor Ushakov

Cristiano Ronaldo forse non lo sa ancora, ma ai Mondiali giocherà nella città più piccola ad ospitare la rassegna iridata: Saransk.

Quando hanno scattato queste foto a Saransk c'era ancora la neve, ma a giugno la temperatura sarà caldissima, soprattutto il 25 giugno, quando sul campo della Saransk Arena scenderanno l'Iran e il Portogallo di Cristiano Ronaldo.

Oltre a questa, la Mordovia Arena di Saransk, ospiterà altre tre partite:

Gruppo C Perù — Danimarca 16/06 19:00

Gruppo H Colombia — Giappone 19/06 15:00

Gruppo B Iran — Portogallo 25/06 21:00

Gruppo G Panama — Tunisia 28/06 21:00

Calcio a parte, clicca qui per scoprire cosa c'è da fare a Saransk, capitale della repubblica della Mordovia e antica patria del popolo, di origine finnica, dei Mordvini.

La prossima Coppa del Mondo di calcio si svolgerà in Russia dal 14 giugno al 15 luglio 2018.

Le partite della fase a gironi si giocheranno in 11 città: Kaliningrad, San Pietroburgo, Mosca, Nizhny Novgorod, Kazan, Saransk, Samara, Ekaterinburg, Volgograd, Rostov e Sochi.

Leggi tutte le notizie sui Mondiali di Russia 2018

RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik