26 febbraio 2015, 21:59

Portavoce di Putin: interruzione delle forniture a Kiev renderà mostruosa la situazione nel Donbass

Portavoce di Putin: interruzione delle forniture a Kiev renderà mostruosa la situazione nel Donbass

L’interruzione delle forniture a Kiev non solo porterà all’aggravamento del della situazione nel Donbass, ma renderà questa situazione mostruosa. L’ha dichiarato il portavoce del presidente della Russia, Dmitry Peskov.

Peskov ha rilevato che dall’OSCE è stato già riconosciuto che nella regione c’è una catastrofe umanitaria.

Il portavoce del presidente ha detto anche che se sarà necesario, la Russia esaminerà in pochissimo tempo la possibilità di erogazione gratuita del gas alla regione del Donbass.

  •  
    Condividere su