9 dicembre 2014, 01:49

Vinnitsa, Ucraina in 5.000 per protestare

Vinnitsa, Ucraina in 5.000 per protestare

Circa 5.000 persone si sono riunite oggi per protestare a Vinnitsa, in Ucraina, per chiedere lo scioglimento del Consiglio Regionale, così come la fine delle provocazioni in città.

Durante la protesta, i manifestanti hanno adottato una risoluzione. Nel documento, hanno chiesto un'indagine immediata sui fatti in verificatisi nella città il 6 e 7 dicembre. Sabato scorso, oltre 500 manifestanti in disaccordo con le politiche dei leader locali, hanno cercato di prendere d'assalto l'edificio del Consiglio Regionale, dove era in corso una seduta dei Deputati. I manifestanti chiedevano la lustrazione dei funzionari regionali. A causa dei disordini otto agenti di polizia sono rimasti feriti e intossicati dal gas.

  •  
    Condividere su