9 dicembre 2014, 14:38

Il Parlamento israeliano ha annunciato il suo scioglimento

Il Parlamento israeliano ha annunciato il suo scioglimento

La Knesset israeliana (il Parlamento) ha approvato una legge per sciogliersi. Le elezioni anticipate si terranno il 17 marzo 2015, due anni prima del previsto.

La decisione è stata presa una settimana fa, dopo che il Primo ministro Benjamin Netanyahu ha destituito il capo del partito "Yesh Atid" Yair Lapid, ministro delle Finanze e il leader del movimento "Hatnuah" ministro della Giustizia Tzipi Livni.

Il documento, che riferisce l’auto scioglimento del Parlamento, è stato approvato all'unanimità da tutti i 93 deputati. Nell'attuale composizione la Knesset continuerà a lavorare fino alle elezioni anticipate.

  •  
    Condividere su