29 novembre 2014, 00:19

A New York svolta manifestazione a sostegno dell'afroamericano Michael Brown

A New York svolta manifestazione a sostegno dell'afroamericano Michael Brown

A New York si è svolta una nuova manifestazione a sostegno dell'adolescente nero ucciso a Ferguson.

Centinaia di manifestanti hanno cercato di interrompere la parata in onore del Giorno del Ringraziamento. La polizia ha arrestato 7 persone.

Nel frattempo il poliziotto Darren Wilson, che ha sparato ferendo a morte il 18enne Michael Brown e per cui i manifestanti chiedono giustizia, si è reso irreperibile. Secondo il suo avvocato, Wilson riceve costantemente minacce. Per la sua testa è stata inoltre offerta una ricompensa. Per questo motivo è costretto a nascondersi, spostandosi da un posto all'altro continuamente.

  •  
    Condividere su