12 novembre 2014, 11:42

Il problema dei bambini russi sarà posto all’attenzione dell’ONU

Il problema dei bambini russi sarà posto all’attenzione dell’ONU

Alle Nazioni Unite sarà posto il problema dell’allontanamento dei bambini russi dalle loro famiglie all'estero, in particolare in Norvegia, ha riferito il Commissario per i diritti dei bambini presso la presidenza russa Pavel Astakhov.

Ha detto che occorre indicare alla Norvegia il rispetto delle norme internazionali e degli accordi bilaterali in questo settore. Astakhov ha evidenziato che in questo Paese ogni anno i sevizi sociali allontanano circa 2 mila bambini.

In precedenza è stato riferito che in Norvegia sono stati allontanati dalle rispettive famiglie due figli russi. Un incidente simile è avvenuto in Finlandia, dove una bambina di 10 anni è stata allontanata dalla madre russa.

  •  
    Condividere su