12 novembre 2014, 14:04

Crisi ucraina, Londra minaccia la Russia di nuove sanzioni

Philip Hammond

Philip Hammond

Philip Hammond

Il ministro degli Esteri britannico Philip Hammond è preoccupato dalle notizie riguardanti presunti attraversamenti del confine ucraino da parte di mezzi militari russi e minaccia Mosca di nuove sanzioni.

Venerdì scorso il rappresentante ufficiale del Consiglio di Sicurezza Nazionale e di Difesa dell'Ucraina Andriy Lysenko aveva segnalato l'entrata di una colonna di 32 carri armati russi nella regione di Lugansk.

In seguito la portavoce del Dipartimento di Stato USA Jen Psaki aveva dichiarato che la Casa Bianca non aveva conferme sul trasferimento di mezzi militari russi nel territorio ucraino.

Martedì scorso il cancelliere tedesco Angela Merkel aveva affermato che non sono previste ulteriori sanzioni economiche contro la Russia.

  •  
    Condividere su