15 ottobre 2014, 23:19

NATO, nel Mediterraneo iniziate le esercitazioni militari della nuova forza di risposta rapida

NATO, nel Mediterraneo iniziate le esercitazioni militari della nuova forza di risposta rapida

Nel Mediterraneo hanno preso il via le esercitazioni militari internazionali della forza di risposta rapida della NATO, con la partecipazione di oltre 5mila militari dei 14 Paesi firmatari il Trattato Nord Atlantico: Belgio, Gran Bretagna, Germania, Grecia, Spagna, Italia, Canada, Paesi Bassi, Norvegia, Polonia, Portogallo, Stati Uniti d'America, Turchia e Francia.

Nelle manovre sono coinvolti militari della Finlandia e della Svezia, Paesi partner della NATO. Le esercitazioni continueranno fino al 26 ottobre: in esse prendono parte 20 navi da guerra, sottomarini e diversi aerei.

  •  
    Condividere su