15 ottobre 2014, 22:46

Kiev accusa i filorussi di aver violato la tregua in oltre mille casi nel Donbass

Kiev accusa i filorussi di aver violato la tregua in oltre mille casi nel Donbass

Il ministero degli Esteri dell'Ucraina ha affermato che, dalla firma dell'accordo di cessate il fuoco di Minsk, i combattenti delle Repubbliche separatiste di Donetsk e Lugansk hanno violato la tregua più di 1.400 volte, è scritto nella pagina Twitter del dicastero della diplomazia ucraina.

Inoltre nel tweet si rileva che negli scontri sono rimasti uccisi 68 militari ucraini, mentre 428 sono stati feriti. Inoltre sono rimasti uccisi 51 civili.

Secondo i dati delle Nazioni Unite, in Ucraina durante il cessate il fuoco sono rimaste uccise più di 330 persone.

  •  
    Condividere su