15 agosto 2014, 17:50

Matteo Salvini (Lega Nord): via le sanzioni contro la Russia, distruggono la nostra economia

Matteo Salvini (Lega Nord): via le sanzioni contro la Russia, distruggono la nostra economia

Secondo Matteo Salvini, per piacere al presidente degli Stati Uniti Barack Obama e al cancelliere tedesco Angela Merkel, il premier italiano Matteo Renzi "sta distruggendo l'economia" del Paese.

Il leader della Lega Nord Matteo Salvini esorta Bruxelles a revocare immediatamente le sanzioni contro la Russia. Lo ha scritto sulla sua pagina Facebook.

"Solo degli stupidi a Bruxelles e Roma hanno potuto introdurre sanzioni economiche contro la Russia," - scrive Salvini, aggiungendo che per questa situazione in Italia ritornano prodotti agricoli per "più di 1 miliardo di euro."

"Chi ripagherà i nostri produttori? Renzi? La Merkel?", - si chiede il segretario nazionale della Lega Nord.

Secondo lui, per compiacere il presidente USA Barack Obama e il cancelliere tedesco Angela Merkel, il primo ministro italiano Matteo Renzi "sta distruggendo l'economia" del Paese.

"E' necessario revocare immediatamente le sanzioni contro la Russia," - chiede Salvini.

  •  
    Condividere su