21 giugno 2014, 21:35

La Russia ha consegnato all'Ucraina 6 militari feriti

La Russia ha consegnato all'Ucraina 6 militari feriti

Sei guardie di frontiera ucraine, ferite nel bombardamento che si trovavano nel territorio della Federazione Russa, sono state consegnate alla parte ucraina, ha informato sabato l'assistente del capo del Servizio nazionale di frontiera dell'Ucraina Sergej Astakhov.

La sera prima, secondo i dati del Servizio di frontiera dell'Ucraina, gli autonomisti combattevano con gli agenti della guardia di frontiera ucraine nella zona del posto di blocco "Izvarino" nella regione di Lugansk. Durante la sparatoria i militari ucraini sono stati costretti a ritirarsi nel territorio della Russia. E' stato riferito che durante la battaglia sono rimaste ferite sei guardie di frontiera ucraine, delle quali due sono in condizioni gravi. Inoltre è stata ferita una guardia di frontiera russa.

  •  
    Condividere su