16:18 09 Maggio 2021
Italia
URL abbreviato
Di
1 0 0
Seguici su

Sarà un mese decisivo per le regole chiare e omogenee per consentire agli anziani di rivedere le proprie famiglie, secondo il sottosegretario alla Salute.

A maggio riapriranno le Rsa. Lo ha annunciato il sottosegretario alla Salute Andrea Costa senza però dare una data precisa per questa notizia tanto attesa.

“Stiamo lavorando a un emendamento che verrà inserito nel decreto Aperture che consentirà il ritorno delle visite dei parenti ai propri cari nelle Residenze Sanitarie Assistite”.

Un punto cruciale dell'emendamento, ha spiegato Costa, riguarderà le regole per queste riaperture. “farà chiarezza” e si “darà una risposta univoca”.

Un modo per creare le condizioni “identiche, omogenee, uniformi per tutto il territorio nazionale” in modo che non ci possano essere sbavature in Regioni diverse.

Un dovere morale

Per Costa si tratta di un dovere morale e sociale perché “da troppo tempo i nostri anziani, i nostri cari vivono soli in queste strutture”.

Una necessità che era stata caldeggiata anche dal sottosegretario alla Salute Pierpaolo Sileri secondo cui con il calo dei decessi la riapertura delle Rsa diventerà relatà.

È una “esigenza a cui la politica deve dare risposta – ha detto ancora Costa -: c'è un aspetto morale, un aspetto sociale, un aspetto legato agli affetti, alle emozioni. I nostri anziani hanno bisogno di vedere i propri cari e viceversa”.

 

Tags:
Coronavirus
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook