09:51 18 Maggio 2021
Italia
URL abbreviato
2715
Seguici su

Il lasciapassare servirà non solo per spostarsi in una regione di diverso colore o all'estero, ma anche per entrare in discoteca o in un parco a tema. Lo ha detto il ministro del Turismo in un'intervista a Libero.

Il piano vaccinale ha subito un rallentamento dovuto alle consegne di dosi dalle case farmaceutiche, ma il ministro del Turismo Massimo Garavaglia assicura che il ritardo nelle immunizzazioni non metterà a rischio l'estate 2021. 

"Le vacanze estive verranno salvate dal lasciapassare, che permetterà di muoversi verso i luoghi di villeggiatura", ha detto in un'intervista pubblicata sull'edizione cartacea di Libero.

Sebbene il piano vaccinale abbia subito un rallentamento rispetto agli obiettivi iniziali, il ministro fa sapere che l'Italia conta di introdurre l'utilizzo di un lasciapassare con anticipo rispetto green pass europeo.  

"Se aspettiamo i tempi che la burocrazia europea vuole imporre con il "Digital green pass" rischiamo di non poter usufruire appieno delle potenzialità turistiche della stagione estiva", spiega Garavaglia. 

Il pass non servirà solo per rilanciare il turismo ma anche per accelerare sulle aperture in sicurezza di locali e attività. 

"Stiamo cercando di anticipare il prima possibile le riaperture in sicurezza. Anche in questo caso un forte contributo arriverà dal pass. Se sei vaccinato, se sei immune o hai il tampone negativo nelle ultime 48 ore non vedo perché tu non possa frequentare discoteche o parchi a tema", ha precisato.  

Finito invece in un nulla di fatto il progetto delle isole Covid-free per il piano Estate 2021 a causa del ritardo nelle vaccinazioni che devono procedere dando priorità per fascia d'età fino all'immunizzazione degli over 65, come ha detto ieri il commissario Figliuolo. Solo dopo si potrà proseguire con la vaccinazione per categorie seguendo il criterio delle classi produttive, a partire dal settore turistico. 

Tags:
Turismo, vaccino, Coronavirus, Italia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook