23:53 07 Maggio 2021
Italia
URL abbreviato
1 0 0
Seguici su

Un caso di contagio con variante brasiliana è stato identificato dai medici di Palermo in un uomo che aveva ricevuto la seconda dose del vaccino Pfizer/Biontech.

Un uomo di 83 anni e immunodepresso è risultato positivo al Covid-19, nonostante la doppia vaccinazione con Pfizer/Biontech. Lo ha reso noto l'unità di microbiologia e virologia dell'azienda ospedaliera Villa Sofia - Cervello di Palermo. Un test di indagine di sequenziamento genico ha consentito di identificare il contagio del paziente con la variante brasiliana P.1.

In base a quanto riportato da Ansa, a pochi giorni dalla seconda dose l'83enne sarebbe arrivato al pronto soccorso dell'ospedale Cervello accusando sintomatologia respiratoria e intestinale clinicamente significative.

Effettuata la diagnosi clinica e microbiologica con il tampone molecolare, il paziente è stato trasferito nell’Unità di Terapia Intensiva Respiratoria ed è attualmente sottoposto d un trattamento di supporto intensivo delle funzioni vitali.

La situazione in Sicilia

La curva epidemiologica in Sicilia ha subito una frenata nelle ultime 24 ore, con i contagi che scendono sotto la soglia di mille. Venerdì sono stati accertati 861 casi su 28145 tamponi (molecolari e rapidi). La diminuzione dell'incidenza pari a 3,5% mostra una regressione dell'epidemia sull'isola.

Tags:
Palermo, Sicilia, Italia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook