22:37 12 Maggio 2021
Italia
URL abbreviato
110
Seguici su

I genitori chiedono norme più stringenti per piattaforme come TikTok, e così in 24 mila firmano una richiesta che questa mattina è stata consegnata al Ministero dell’Istruzione.

I comitati Citizen-Go e Family Day, si sono presentati all’ingresso del Ministero con striscioni e bandiere. Su uno di questi striscioni la scritta “Salviamo i bambini da TikTok”.

Quello che i firmatari richiedono è una revisione delle normative sulla sicurezza che riguarda i social network in generale, innalzare l’età di accesso alla piattaforma TikTok a 16 anni.

Inoltre è stato chiesto al Miur di inserire nel Patto di corresponsabilità la formazione permanente dei genitori all’uso dei social network.

Le organizzatrici del sit-in e della raccolta firme, prevedono di allargare il tavolo della partecipazione anche ad altre istituzioni pubbliche. L’obiettivo è tutelare i bambini dalle trappole del web.

“I recenti casi di cronaca che hanno visto il decesso di minori a seguito di pericolosi challenge o di atti di cyber-bullismo pongono con urgenza il tema di una vera e propria educazione all’uso delle nuove tecnologie e del controllo da parte delle autorità preposte e dei gestori delle piattaforme”, ha detto Massimo Gandolfini, presidente del Family Day, come riportato da AskaNews.

“Serve rilanciare l’alleanza scuola, famiglia per normare piattaforme social che vedono nei nostri figli solo potenziali consumatori da piegare al mercato digitale, senza alcun interesse per il loro benessere psicofisico-fisico”, ha aggiunto Gandolfini.

Tags:
social network, Social Network
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook