17:10 17 Maggio 2021
Italia
URL abbreviato
Di
3610
Seguici su

La Fifa e la UEfa subiscono il gol di 12 grandi squadre europee che fondano la Super Lega, ma le Federazioni internazionali e nazionali minacciano che saranno fuori da tutte le altre competizioni.

Si parla di una vera e propria azione separatista che chiama subito in causa anche la politica. La Super Lega separatista con dentro 12 squadre europee, tra cui anche le italiane FC Juventus, AC Milan, ed FC Internazionale, scuote il mondo del calcio alle fondamenta.

La Fifa, l’Uefa e le Federazioni calcistiche nazionali sono subito intervenute minacciando i “complottisti” di essere immediatamente messi fuori da ogni competizione internazionale.

Chi cioè parteciperà come squadra o come singolo alla Super Lega, non potrà partecipare ai tornei nazionali e internazionali, come coppe e Campionati mondiali.

Inoltre le Leghe nazionali e la Fifa già preparano una causa da 50 o 60 miliardi di euro contro i 12 ribelli del calcio europeo, lo scrive la Gazzetta dello Sport.

Intanto il numero uno della Juventus, Andrea Agnelli, si è dimesso dall’Eca e dall’Uefa con effetto immediato. Un vero terremoto calcistico.

Anche il presidente della Repubblica francese Emmanuel Macron e il premier britannico Boris Johnson avrebbero manifestato la loro contrarietà, scrive sempre la Gazzetta dello Sport.

Il sabato della nuova Champions League

Secondo la ricostruzione fatta dalla Gazzetta dello Sport tutto sarebbe avvenuto sabato scorso a Montreux dove l’esecutivo della Uefa era riunito per approvare la nuova Champions League a 36 squadre.

Ma quando arriva il momento di firmare il comunicato stampa congiunto, Andrea Agnelli non c’è e non risponde più al telefono.

La nuova Champions a 36 avrebbe dovuto scongiurare proprio la nascita della Super Lega, ma così non è stato.

Ecco i nomi dei club separatisti

  • Sei sono inglesi: United, City, Arsenal, Liverpool, Tottenham, Chelsea
  • Tre sono spagnoli: Real Madrid, Barcellona, Atletico Madrid
  • E tre sono italiani: Juventus, Inter e Milan

Non firma il Paris Saint Germain e si oppone alla nascita della Super Lega il Bayern di Monaco.

I soldi arriveranno dai fondi sovrani arabi e dagli Stati Uniti, secondo la Gazzetta dello Sport.

Tags:
Calcio
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook