18:01 17 Maggio 2021
Italia
URL abbreviato
1 0 0
Seguici su

AstraZeneca può essere somministrato anche alla popolazione più giovane, non vi è nessun divieto. Quello che è stato espresso è un uso preferenziale alla popolazione sopra i 60 anni, rivela Palù.

Parliamoci chiaro, il vaccino AstraZeneca “non è stato vietato, non è controindicato neanche nei più giovani. Si sottoscrive un consenso informato, e se un 40 enne o un 50 enne lo vuole fare lo può fare, ovviamente c’è una anamnesi”, dice il professore Giorgio Palù, presidente dell’Agenzia italiana del farmaco (AIFA), partecipando a ‘Mezz’Ora in più’ di Lucia Annunziata su Rai 3.

Le autorità sanitarie hanno quindi solo suggerito una età preferenziale per la somministrazione del vaccino AstraZeneca.

E questo approccio, spiega Palù, “non è né più, né meno che quello cautelativo sulla base dei dati che via via si producono”.

Somministrazione AstraZeneca in linea con l'Europa

Per quanto riguarda la fascia di età raccomandata per la somministrazione di AstraZeneca, Palù afferma che l’Italia è in linea con il resto d’Europa.

“I francesi hanno adeguato le loro indicazioni dagli over 55, olandesi e paesi nordici hanno bloccato in attesa di ulteriori dati come il Canada e la Corea del Sud”, ma Spagna e Germania hanno fatto come l’Italia.

Perché vacciniamo prima i più anziani

Spiegando perché le autorità sanitarie italiane hanno prediletto la vaccinazione delle fasce della popolazione più anziane, spiega che gli 80 enni presentano statisticamente una incidenza di mortalità di ben il 65%.

Mentre “sappiamo che i bambini e adolescenti si infettano raramente, dimostrano pochi sintomi, addirittura trasmettono poco e non muoiono”, afferma il professore.

La fascia dai 60 anni in su, presenta una incidenza del 3% e quella tra i 70 e gli 80 anni tra il 12% e il 19%.

Se consideriamo poi le fasce di popolazione sotto i 50 anni, l’incidenza è dell1% spiega, mentre nelle fasce della popolazione giovanile l’incidenza scende addirittura allo 0,01%.

Ecco spiegato perché bisognava iniziare a vaccinare prima di tutto la popolazione più anziana.

Tags:
vaccino, Coronavirus
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook