09:38 17 Aprile 2021
Italia
URL abbreviato
5 0 0
Seguici su

E' quanto emerge da un rapporto del Consiglio d'Europa. Il record negativo spetta alla Turchia con 127 detenuti per 100 posti, solo 7 in più rispetto all'Italia.

L'Italia è all'ultimo posto in Ue per la situazione nelle carceri. E' quanto emerge nel rapporto Space prodotto dal Consiglio d'Europa sul sovraffollamento nelle carceri negli Stati membri dell'organizzazione paneuropea. 

I dati indicati nel report consentono di comparare la situazione delle famigerate carceri turche. A fine del gennaio 2020 la media italiana era di 120 detenuti per ogni 100 posti. Solo sette in meno rispetto alla Turchia, dove ci sono 127 carcerati per ogni 100 posti.

Diversa la situazione delle celle: in Italia ci sono in media 1,9 detenuti per cella, mentre in Turchia ce ne sono 11. 

All'interno della Ue, il penultimo posto spetta al Belgio con 117 detenuti per ogni 100 posti, poi Francia e Cipro con 116,  Ungheria e Romania 113, Grecia e Slovenia 109. 

Il responsabile per il rapporto Space, Marcello Aebi, indica due strade riverse per risolvere il problema del sovraffollamento: ridurre la durata delle pene e costruire più prigioni. Secondo Aebi "le amnistie, come quella del 2006, non risolvono il problema". 

Tags:
UE, Europa, Turchia, Italia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook