19:47 11 Aprile 2021
Italia
URL abbreviato
817
Seguici su

Il Capo dello Stato si è recato presso la sede dell'Inmi per ricevere la seconda dose di richiamo del vaccino Moderna. Ha atteso il suo turno come da prassi prevista per tutti i cittadini.

Il presidente della Repubblica italiana Sergio Mattarella si è recato alle ore 12.00 di oggi presso l’ospedale Lazzaro-Spallanzani di Roma, per ricevere la seconda dose del vaccino Moderna.

Mattarella si era sottoposto alla prima somministrazione lo scorso 9 marzo, ed ora a quattro settimane di distanza riceve la seconda dose, ovvero come previsto per questo vaccino a 28 giorni dalla prima inoculazione.

Hanno accolto il presidente Mattarella, la direzione dell’Istituto nazionale per le malattie infettive (Inmi) e l’assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D’Amato.

La volta precedente Mattarella aveva atteso il suo turno in sala d’aspetto insieme a tutti gli altri cittadini chiamati a farsi somministrare la prima dose, inoltre aveva osservato il periodo di osservazione previsto nel post inoculazione.

Mattarella durante il discorso di fine anno, pronunciato il 31 dicembre 2020, aveva reso noto che si sarebbe vaccinato quando sarebbe giunto il suo turno e così è stato. Infatti il Capo dello Stato compirà 80 anni il prossimo 23 di aprile, e nella Regione Lazio le vaccinazioni per la sua classe di età sono iniziate un mese fa.

Tags:
Coronavirus, vaccino, vaccino
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook