09:27 23 Aprile 2021
Italia
URL abbreviato
1 0 0
Seguici su

Dopo un lungo periodo di chiusura e rimandi alla riapertura, da mercoledì 7 aprile si ricomincia la scuola in presenza, con 2 alunni su 3 nuovamente in classe, anche in zona rossa.

La tanto attesa riapertura delle scuole italiane arriverà mercoledì 7 aprile, come ha annunciato l'ANSA.

Previsti nuovamente in presenza ben 5.568.708 di alunni, circa il 66% degli 8,5 milioni totali delle scuole statali e paritarie. Permessa la presenza di 212 mila bambini delle scuole della prima infanzia anche in zona rossa, seguendo il Decreto Legge 44.

Il ritorno alla didattica in presenza interesserà gli studenti dalla scuola d'infanzia fino alla scuola primaria di I grado. Le regioni maggiormente interessate dalla riapertura sono la Lombardia (785.910), il Lazio (687.592), il Veneto (573.694), la Campania (484.731) e l'Emilia Romagna (335.580). Per Sicilia e Sardegna, la quasi totalità degli studenti in presenza (82-83%), con rispettivamente 614.891 e 170.004 alunni in classe.

Ancora alto il numero degli studenti che dovranno continuare gli studi in DAD, 2,9 milioni di alunni (35,4% del totale).

Per le scuole superiori, continuerà il sistema di presenza al 50% alternata nelle regioni in cui è consentito. Da decidersi prossimamente la situazione delle zone rosse.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook