03:23 15 Aprile 2021
Italia
URL abbreviato
0 10
Seguici su

Sostegno dei parlamentari sardi per l'inclusione di tutto il patrimonio nurago dell'isola nella lista UNESCO, per la salvaguardia e valorizzazione di questi elementi culturali unici.

Lo scorso 3 aprile, il presidente dell’associazione Sardegna verso l'Unesco, Michele Cossa, ha spiegato l'ambito del progetto per inserire l'intero patrimonio dei nuraghi sardi nel patrimonio dell'Unesco, come riporta Sardiniapost.

Cossa ha ringraziato l'appoggio ricevuto dai deputati e senatori sardi di Roma, che in una lettera avevano espresso il loro sostegno per questa "straordinaria occasione che può cambiare il destino della Sardegna". 

"L'appoggio dei parlamentari ha un significato enorme. La valorizzazione dei nuraghi è essenziale se si vuol preservare la memoria e tutelare il patrimonio della Sardegna", ha detto Cossa.
Nuraghe a Sant'Antine di Torralba
© Foto : Public domain
Nuraghe a Sant'Antine di Torralba

La domanda  per l'inserimento dei Monumenti della Civiltà Nuragica sarda nella "Tentative List" per la prossima nomina alla Lista dei Patrimoni Unesco è stata presentata alla commissione incaricata il 30 settembre scorso. L'associazione di Cossa, Sardegna verso l'Unesco, è ora impegnata a perfezionare la documentazione con nuove analisi e certificazioni finalizzate al buon esito della candidatura.

Cossa ha parlato di necessaria coesione per la riuscita con successo del progetto: "Il movimento di un’intera Isola non passerà inosservato".
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook