19:53 14 Aprile 2021
Italia
URL abbreviato
311
Seguici su

Ieri, sabato 3 aprile, gli agenti della Questura hanno fatto irruzione in una festa organizzata in un'abitazione privata. Identificate e multate 44 persone.

44 persone tra i 20 e i 45 anni avevano organizzato un party in un'abitazione privata di Milano, in via Scarlanini, la vigilia di Pasqua. 

Nel mezzo della serata hanno fatto irruzione gli agenti della Questura, che hanno identificato e multato i presenti, i quali ora dovranno pagare le 400 Euro previste dal decreto legge. 

Nel pomeriggio un'altra festa era stata interrotta dai carabinieri, stavolta organizzata da 16 studenti universitari intorno ai 30 anni in via Tucidide. 

Altro party di studenti, finito con identificazioni e multe, si è svolto  sempre nel pomeriggio a Viale Piceno. 

Ma quella delle feste abusive in tempo di Covid non è solo un'usanza meneghina e non è attinente ai soli giorni di festa. Anzi, è decisamente trasversale da nord a sud: in passato infatti casi analoghi, oltre che sempre a Milano, si erano verificati a Genova, Pozzuoli e Capizzi (in provincia di Messina). 

Tags:
Coronavirus
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook