20:15 22 Aprile 2021
Italia
URL abbreviato
7314
Seguici su

Per il leader della Lega "è impensabile tenere chiusa l’Italia anche per tutto il mese di aprile". Ma Draghi in conferenza stampa replica: "Decisioni in base ai dati".

Indiretto (ma non troppo) botta e risposta tra Draghi e Salvini durante la conferenza stampa in Senato del primo.

Il leader del Carroccio la segue su Twitter e afferma che le proposte del Cdm avranno l'ok del suo partito solo se prevederanno "un graduale e sicuro ritorno alla vita". 

​"È impensabile tenere chiusa l’Italia anche per tutto il mese di aprile", scrive infatti Salvini, che chiama anche i dati a supporto della sua esortazione alle riaperture.

​Sempre richiamandosi ai dati, invece durante la conferenza stampa Draghi ha affermato che la scelta "dipende esclusivamente dai dati a disposizione, le misure prese hanno dimostrato di non essere campate in aria".

Per il premier infatti "riaprire è auspicabile ma le decisioni si prendono in base ai dati".

Ma Salvini non ci sta e conclude i suoi interventi sottolineando gli applausi del Senato alla parola "riaperture".

Tags:
Coronavirus
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook